Vai al contenuto


Foto

[rotelle da 480€] MacPro 2019 (6600€ a 63k€)


  • Per cortesia connettiti per rispondere
140 risposte a questa discussione

#61 willy_revenge

willy_revenge

    ABBIAMO DEGLI APPLEFAG ECCELSI QUA SUL DS

  • Donatori di sperma
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 61.712 Messaggi:

Inviato 19 dicembre 2019 - 15:27

se avessi soldi infiniti me lo comprerei per la sala

Versione con ruote in modo tale da usarlo anche come carrello dei liquori? 


^

Dat

#62 eglio

eglio

    Schiavo

  • Membri
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22.301 Messaggi:

Inviato 19 dicembre 2019 - 15:30

Aggiungo, non per polemica ma per capire, dato che per lavroo uso altro, i sistemi sono fault tolerant oppure è tutto spof? intendo alimentazione (non solo ridondanza ma con batterie autonopme tipo le cache batteries dei controller seri), memoria (anche qui, sistemi di mirroring, per esempio) e via dicendo.

Bisogna fare il backup (macOS da 12 anni ha il miglior backup incrementale orario integrato nell’OS di sempre, Time Machine) e usare UPS esterni (o UPS rack-mounted nel caso del MacPro versione rack-mounted che uscirà breve). Oltre a Time Machine sarebbe buona pratica mantenere un clone con CarbonCopyCloner (subito bootabile con zero downtime). E altre diecimila pratiche di backup, locale e cloud, che sapranno bene quelli che usano queste workstation.

Il disco di boot crapple è uno striping di due stecche (tranne i tagli più piccoli singola stecca, come il 256GB nel video) improntato alla velocità, alla sicurezza crittografica senza danno prestazionale e alla capacità “monstre” fino a 8TB (col mirroring sarebbero 4TB, posto che il mirroring non sostituisce strategie di backup)...sull’8TB ultraveloce si importa e si lavora sul girato 8K di oggi della RED Camera da 50k$, non vanno applicati criteri di fault tolerance da vault dove conservi la roba...posto che se c’è un OS in cui facilmente si può e si deve tenere uno o più backup orari automatici, quello è macOS...

Quindi sì, è spof se faila il t2, se faila una delle due blade dello stripe, ecc. ma come sempre bisogna backuppare backuppare backuppare (del resto voglio sperare che nessuno utilizzi la fault tolerance come ragione per non backuppare un disco di boot).

Questo il disco di boot.

Fra le opzioni di storage c’è questo modulo che fa il RAID5 di 4 x 3.5” SATA

MPX Module con RAID Promise Pegasus R4i da 32TB per Mac Pro

https://store.apple....oduct/HMUE2ZM/A

#63 toyo

toyo

    sono triste

  • Donatori di sperma
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 31.262 Messaggi:

Inviato 19 dicembre 2019 - 15:38

Versione con ruote in modo tale da usarlo anche come carrello dei liquori? 

 

si con lo spazietto per battere magari


FIRMA FOTTUTAMENTE EDITATA. IL FOTTUTO STAFF.
 

Mai più giorni felici


#64 willy_revenge

willy_revenge

    ABBIAMO DEGLI APPLEFAG ECCELSI QUA SUL DS

  • Donatori di sperma
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 61.712 Messaggi:

Inviato 19 dicembre 2019 - 15:48

si con lo spazietto per battere magari

iz dat sum drogati di merda?


^

Dat

#65 eglio

eglio

    Schiavo

  • Membri
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22.301 Messaggi:

Inviato 19 dicembre 2019 - 16:35

Comunque, anche volendo per gioco solleticare l’idea, il problema è pensare quanti MacMini all’ultimo grido si possono comprare in 10 anni con gli stessi soldi.

Per l’utente casalingo oggettivamente (e dicendo un’ovvietà) un MacMini 2018 6-core + RAM aftermarket + eGPU enclosure Sonnet Breakaway Box 650 + gpu amd RX 5700XT Sapphire Nitro+ offre la massima resa con la minima spesa

e col nuovo dock in alluminio usb-c/usb-A/SD/microSD stackable della Satechi è ancora più figo

0819-EBCD-64-C1-4-D68-B1-BA-30-C6-A47203

32-C221-BF-689-C-4748-BEED-E57-C8-ED8810

per altro il MacMini 2018 6-core batte il bidoncino2013 6-core e se la gioca col bidoncino2013 8-core (questo sul versante CPU, mentre sul versante GPU lo può distruggere con eGPU moderne e ben raffreddate)

https://browser.geek.../mac-benchmarks

spendere 10k€ oggi per il MP 2019 8-core + upgrade vari, non spremerlo professionalmente per farci soldi, e poi esce il MacMini 2024 che lo batte consumando e costando una frazione, farebbe rosicare non poco...

Certo volendo aggiungere HDD, SSD, gpu e altre espansioni pcie, il macmini diventa un albero di natale di periferiche esterne, mentre questo è, dopo una decade che non si poteva più, di nuovo un mac che in modo ordinato può contenere tutto quello che serve all’interno... (e senza il cap prestazionale 40Gbps del tb3 rispetto alle pcie 16x/8x vere interne)

Insomma fortunato colui che lo può giustificare professionalmente..

#66 willy_revenge

willy_revenge

    ABBIAMO DEGLI APPLEFAG ECCELSI QUA SUL DS

  • Donatori di sperma
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 61.712 Messaggi:

Inviato 19 dicembre 2019 - 16:37

Per scrivere atti e utilizzare webapp del processo civile telematico penso proprio che avrò bisogno di spremere un MacPro 2019 + Display XDR :sisi:


  • eglio ha dato un bacino sulla fronte
^

Dat

#67 harbinger

harbinger

    Rompicoglioni DOCG

  • Grandi donatori di sperma
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 24.851 Messaggi:

Inviato 19 dicembre 2019 - 17:18

Bisogna fare il backup (macOS da 12 anni ha il miglior backup incrementale orario integrato nell’OS di sempre, Time Machine) e usare UPS esterni (o UPS rack-mounted nel caso del MacPro versione rack-mounted che uscirà breve). Oltre a Time Machine sarebbe buona pratica mantenere un clone con CarbonCopyCloner (subito bootabile con zero downtime). E altre diecimila pratiche di backup, locale e cloud, che sapranno bene quelli che usano queste workstation.

Il disco di boot crapple è uno striping di due stecche (tranne i tagli più piccoli singola stecca, come il 256GB nel video) improntato alla velocità, alla sicurezza crittografica senza danno prestazionale e alla capacità “monstre” fino a 8TB (col mirroring sarebbero 4TB, posto che il mirroring non sostituisce strategie di backup)...sull’8TB ultraveloce si importa e si lavora sul girato 8K di oggi della RED Camera da 50k$, non vanno applicati criteri di fault tolerance da vault dove conservi la roba...posto che se c’è un OS in cui facilmente si può e si deve tenere uno o più backup orari automatici, quello è macOS...

Quindi sì, è spof se faila il t2, se faila una delle due blade dello stripe, ecc. ma come sempre bisogna backuppare backuppare backuppare (del resto voglio sperare che nessuno utilizzi la fault tolerance come ragione per non backuppare un disco di boot).

Questo il disco di boot.

Fra le opzioni di storage c’è questo modulo che fa il RAID5 di 4 x 3.5” SATA

MPX Module con RAID Promise Pegasus R4i da 32TB per Mac Pro

https://store.apple....oduct/HMUE2ZM/A

 

Pare manchi ogni singola misura di sicurezza che ho indicato. Sembra una workstation per chi non usa workstation per lavoro. If you know what I mean. wink.png


…and I'll look down and whisper “No”.

#68 eglio

eglio

    Schiavo

  • Membri
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22.301 Messaggi:

Inviato 19 dicembre 2019 - 17:40

O si spiegano le cose con i termini giusti (sicurezza, mirroring, fault tolerance, hai fatto un minestrone), e circostanziate al formato (tower vs rack) e alla destinazione d’uso specifica (ws vs server), o non stai dicendo niente, solo trollando su cose più grandi di te che verranno usate per montare il prossimo guerre stellari che guarderai dopo il 9..

#69 eglio

eglio

    Schiavo

  • Membri
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22.301 Messaggi:

Inviato 19 dicembre 2019 - 17:56

Prima foto sfocata dal vivo della versione rack mounted durante la certificazione fcc

33842-60086-fcc-mac-pro-rack-mount-l.jpg

questo ups rack-mounted da 2100W dovrebbe andarci bene insieme

https://www.apc.com/.../P-SMC3000RMI2U

(qualcuno vorrebbe che la batteria fosse inclusa nel MacPro o qualcosa del genere :sgratsgrat: )

2 psu ridondanti temo non li avrà, in mancanza d’altro tenete a portata di mano qualche psu 1400W dei suoi in modo almeno da poterlo cambiare al volo..

#70 eglio

eglio

    Schiavo

  • Membri
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22.301 Messaggi:

Inviato 20 dicembre 2019 - 06:55

Uscita l’attesa opzione 8TB, prezzo 3120€.

Aggiungete il tray Pegasus j2i da 2 HDD 3.5” (esce con 8TB hdd + 0TB)
https://www.apple.co...8tb-per-mac-pro

sull’8TB incluso ci tenete un backup bootabile CarbonCopyCloner quotdiano
https://bombich.com/it

nello slot vuoto ci mettete un 14TB o 16TB e lo usate per il backup orario Time Machine

per il secondo e terzo disco Time Machine prendete un paio di Rugged Raid Shuttle 8TB autoalimentati (per comodità)
https://www.lacie.co...d-raid-shuttle/

ogni venerdì sera backuppate su uno e lo portate offsite, poi lunedì riportate l’altro e li alternate ogni settimana

a tutto questo aggiungete Backblaze per il backup cloud
https://www.backblaz...d-time-machine/
https://www.backblaz...oud-backup.html

costa 110$/biennio senza limiti di dimensione quindi per backuppare l’8TB di boot va bene
aggiungete 2$/mese per prolungare la permanenza della version history a 1 anno (di default è 30gg)


siamo così a 5 backup automatici, da orario a settimanale, 3 locali e 2 offsite in ogni momento

dovrebbe bastare

#71 eglio

eglio

    Schiavo

  • Membri
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22.301 Messaggi:

Inviato 20 dicembre 2019 - 07:26

viene 10249€ con aggiunti solo 8TB ssd di boot ultraveloce 3GB/s+ criptato on-the-fly senza hit prestazionale dal T2, rotelle e magic trackpad nero

tutto il resto (CPU, RAM, GPU, ulteriore storage interno) si può migliorare nel corso degli anni con pezzi aftermarket, la GPU è comunque meglio quella passiva crapple ma al momento non è ancora ordinabile la best buy per uso generico (W5700X architettura RDNA Navi)

a proposito di GPU, eGPU e GPU-computing, quando il framework di machine learning (CoreML) multi-GPU-powered messo a disposizione da crapple in macOS incontra un programmino da soli 44€ che lo sfrutta

https://www.pixelmat...pixelmator-pro/

l’”enhance!” di CSI smette di essere un meme e diventa vita vera

1-DD743-F3-B942-4632-9975-80-EA94812-EBE

#72 eglio

eglio

    Schiavo

  • Membri
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22.301 Messaggi:

Inviato 20 dicembre 2019 - 15:33

Su ebay un tedesco vende i moduli Crucial CT32G4RFD4293 (32GB ddr4 2933MHz CL21 ECC) a 150€.
384GB si tirano su facili a 1800€..
dal configuratore crapple 384GB costerebbero 7200€ (ok 6 x 64GB invece che 12 x 32GB, still..)

#73 euthanasia

euthanasia

    Matto

  • Donatori di sperma
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 34.643 Messaggi:

Inviato 20 dicembre 2019 - 16:37

non resta che procedere


  • yorkeiser ha dato un bacino sulla fronte

#74 eglio

eglio

    Schiavo

  • Membri
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22.301 Messaggi:

Inviato 22 dicembre 2019 - 12:23

Sembra confermato che l’SSD (o meglio la stecca di flash senza controller) crapple deve essere inserito o la macchina dà errore e non boota.

https://macfinder.co...-configuration/

The crapple SSD supplied is locked with the T2 chip to the board. If you attempt to remove it you will receive a unique status light fault pattern. This pattern is not included in the support documentation on crapple’s website. If you reinstall the SSD the system will boot straight up again.

del resto servendo anche per gli upgrade del firmware, non sarebbe comunque il caso di tirarlo fuori e perderlo in qualche cassetto (essendo unico per quella macchina).

Direi che si può prendere il default 256GB, non usarlo mai per non “sfotterlo” nel corso degli 8-10 anni, e considerarlo una “memoria di servizio per il T2” saldata (anche se non lo è) sulla scheda madre...da chiamare in causa solo per i rari upgrade del firmware...

Come dischi da usare veramente, per una “gonzo edition” del Mac Pro (lasciato tutto base tranne rotelle, magic trackpad, e la gpu W5700X quando esce perché la 580X è ormai vecchia 2 generazioni) potrebbe essere questo adattatore (confermato funzionante con vecchi MacPro) da pcie a m.2:
https://www.amazon.i...i_U50.Db6Y6S8JW

con dentro questo m.2 2TB come disco di boot
https://www.amazon.i...i_n70.DbWKWPVR4

e per Time Machine questo adattatore da pcie 4x (2.0, fc per sata va bene) a SATA3
https://www.amazon.i...i_170.DbQJ5W1CR

con dentro questo ssd 4TB:
https://www.amazon.i...i_V.0.Db1J1EG21

in questo modo il MacPro resta
- cavi-free
- hdd_meccanici-free (importante per PowerNap e non introdurre eventuali piccoli micro-delay)
- ventole-free (ci sono adattori pcie a quattro m.2 ma hanno tutti la ventolina, quello singolo utilizzato è fanless e ha anche un design figo)

2TB boot
4TB time machine

quando il momento di poterlo fare arriva, upgradate a 4TB boot e 8TB time machine, avendo tutto pronto a livello di connessioni
mentre puntando su quello crapple, è inevitabile che diventi troppo piccolo (se non si prende proprio il top) senza possibilità di upgrade semplice...tanto vale lasciarlo a 256GB, disabilitare il secure boot e puntare su queste alternative pcie

Saremmo sui 8500€ per il macpro base+ruote+trackpad+W5700X (ipotizzando costi sui 1400€ l’upgrade a quest’ultima).
E altri 1200€ per il carrello Amazon sopra con 2 adattatori pcie + 2 dischi.

Messaggio modificato da eglio il 22 dicembre 2019 - 12:23


#75 eglio

eglio

    Schiavo

  • Membri
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22.301 Messaggi:

Inviato 22 dicembre 2019 - 23:54

Curiosità sulle 3 porte usb-c downstream del monitor XDR: in quasi tutti i casi funzionano a velocità usb 2.0 perché la risoluzione 6K 60Hz 10bit consuma tutta la banda del thunderbolt 3, ma funzionano a velocità usb 3.1 se la fonte è il MBP 16” (che ha GPU AMD Navi) o la nuova GPU per Mac Pro che deve ancora uscire (AMD Navi W5700X).

Questo perché le gpu di ultima generazione supportano il DSC, una feature di compressione video dello standard DP che permette di risparmiare banda e quindi in questo caso dedicarla alle porte usb 3.1 dell’hub integrato nel monitor.

Altra ragione per la quale la W5700X è la scheda da prendere.

#76 eglio

eglio

    Schiavo

  • Membri
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22.301 Messaggi:

Inviato 01 gennaio 2020 - 17:22

https://barefeats.co...aid-boards.html

con la scheda Amfeltec 12GB/s...100Gbps...20 volte i 4.8Gbps massimi di un disco Sata3..

Allora fate così
- SSD crapple lasciate 256GB e non usatelo
- per il boot usate la scheda pcie3.0 4x Intel Optane 905p da 1.5TB (~2300€), per master-raceare con OS&apps su memorie 3D Xpoint
- come storage (incluse le varie librerie che si possono spostare fuori dal disco di boot, se servisse) usate la scheda pcie3.0 16x Anfeltec Squid con installati 6 x Samsung 970 Evō Plus 2TB m.2 in RAID0 software (Utility Disco), per un totale di 12TB di storage a velocità (folle) 12GB/s
- backupate entrambi (1.5TB + 12TB) su un volume Time Machine da 32TB, che può essere interno (il RAID pcie MPX Pegasus R4i) oppure un target iSCSI da 32TB su un NAS (collegato in 10GbE ovviamente, la Gigabit negli anni ‘20 non si può vedere) dall’altra parte della casa, o ancora meglio entrambi

peccato che la scheda Amfeltec abbia le ventoline
https://amfeltec.com...ie-ssd-modules/

se volete mantenere il MacPro ventole-free e vi contentate di 8TB (e velocità dimezzata 6GB/s), c’è quest’altro carrier per dischi m.2 che è fanless
https://eshop.macsal...c-accelsior-4m2

1.5TB + 8TB siamo sotto i 10TB
stanno per uscire i singoli HDD 3.5” da 20TB, potete usarne uno (montato in gabbia interna Pegasus j2i) per il backup Time Machine di boot+storage
o anche un Pegasus r4i con dentro 4 x ssd Micron 5210 ION 7.68TB in RAID0 hardware (31TB), in tutto vi viene 6500€ per il disco Time Machine (2500€ il raid Pegasus e 4000€ per in 4 SSD da 7.68TB Micron) ma vuoi mettere mantenere il MacPro HDD-free

boot: 1.5TB ssd 3D Xpoint a ~2300€
storage: 8TB ssd flash anche questo sui ~2300€ (scheda pcie 8x carrier OWC + 4 x 970 Evō Plus 2TB)
time machine: 31TB ssd flash a 6500€

11k€ solo per la sezione dischi ci sta dai

(l’uso sbarazzino del RAID0 senza fault tolerance sia per lo storage che per il backup l’ho messo nell’ottica che ci voglia sfiga per perdere entrambi nello stesso momento, specie parlando di SSD, ma ovviamente sentitevi liberi di fare un secondo backup time machine su target iSCSI di un NAS/SAN e un terzo backup cloud su Backblaze; o di usare il raid hardware Time Machine in RAID5 24TB)

Messaggio modificato da eglio il 01 gennaio 2020 - 17:30


#77 eglio

eglio

    Schiavo

  • Membri
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22.301 Messaggi:

Inviato 02 gennaio 2020 - 18:12



:fap:

mancano solo delle casse KEF LS50W

#78 yorkeiser

yorkeiser

    Schiavo

  • Membri
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 52.065 Messaggi:

Inviato 02 gennaio 2020 - 21:44

Prima di bruciare tutto dici?
  • Sider2 e harbinger hanno dato un bacino sulla fronte

Il sole è giallo

Brava Giovanna, brava


#79 Sider2

Sider2

    Schiavo

  • GRULLINO
  • 29.701 Messaggi:

Inviato 02 gennaio 2020 - 22:19

Che tamarrata dozzinale



#80 eglio

eglio

    Schiavo

  • Membri
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 22.301 Messaggi:

Inviato 07 gennaio 2020 - 20:20



bella zio di frittù, ottima scelta




0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi