Vai al contenuto


Foto

Router vdsl + voip


  • Per cortesia connettiti per rispondere
36 risposte a questa discussione

#1 euthanasia

euthanasia

    Matto

  • Donatori di sperma
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 31.952 Messaggi:

Inviato 10 novembre 2019 - 20:28

Cerco router da utilizzarsi su rete TIM.

Mi pare di capire che a, mentre mia madre succhia cazzi, oggi per il voip non ci sono più problemi se uno vuole usare il proprio apparecchio, forniscono tranquillamente i parametri.

 

pensavo al netgear d7000 ma vedo solo ora che è senza voip.

 

il fritzbox 7530? ha una porta in uscita per un telefono analogico, in più è anche una base DECT



#2 eglio

eglio

    Schiavo

  • Membri
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19.581 Messaggi:

Inviato 10 novembre 2019 - 22:16

E se rendessi “innocuo” il modem tim come in questo video



usandolo solo per il VOIP (inclusa una sua prima sessione PPPoE) e per la conversione doppino-ethernetWAN

e poi in cascata mettessi (ad avviare una seconda sessione PPPoE indipendente, visto che c’è possibilità di farne più di una) il router che ti pare senza dover stare a badare se ha VOIP compatibile TIM e profilo VDSL 35b? così scegli veramente quello che ti pare ed è comunque connesso in modo diretto (no NAT, ecc.) a internet?

vedo che alcuni per fare lo stesso comprano (da affiancare al router a piacere) un ATA Voip compatibile tipo Grandstream HT802, ma non farebbero prima a fare come sopra con un modem vdsl tim preso da ebay?

Messaggio modificato da eglio il 10 novembre 2019 - 22:17


#3 Manson

Manson

    Schiavo

  • Membri
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 7.380 Messaggi:

Inviato 10 novembre 2019 - 22:21

Vai con l'amico Fritz.

n29c9t-6.png

Take me down to the paradise city where the grass is green and the girls are pretty


#4 euthanasia

euthanasia

    Matto

  • Donatori di sperma
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 31.952 Messaggi:

Inviato 10 novembre 2019 - 22:30

un modem tim da usare volendo ce l'ho già

 

ma come funziona la cosa delle sessioni ppp(oe)?

sul mio attuale draytek si chiamano "pvc profiles" ed è possibile impostarne fino ad 8. Ovviamente mai usati.

 

significa che per ogni profilo/servizio uno ottiene un indirizzo ip diverso?

 

chiedo scusa se ho detto qualche amenità



#5 eglio

eglio

    Schiavo

  • Membri
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19.581 Messaggi:

Inviato 10 novembre 2019 - 22:53

verrai redanguito per ogni amenità

che modem tim hai, deve essere uno di quelli adatti alla 200mega (credo solo DGA4130 o DGA4132, il primo usato si trova anche a 35€ spedito, il secondo qualcosa in più ma è quasi identico a parte design esterno)

la sessione PPPoE il modem tim la fa in automatico e la usa per quello che serve a lui (VOIP)

poi tu ne fai una seconda sul router tuo così è connesso direttamente a internet come se il modem tim di mezzo non ci fosse

cosa c’è da capire

in questo modo hai libertà totale di scelta router

Messaggio modificato da eglio il 10 novembre 2019 - 22:54


#6 euthanasia

euthanasia

    Matto

  • Donatori di sperma
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 31.952 Messaggi:

Inviato 10 novembre 2019 - 23:03

dovrebbe essere il 4130, mandato da tim per un upgrade che avevamo fatto ma mai uscito dalla scatola

 

quello che volevo capire è se ogni sessione pppoe ha il suo ip.

per dire, se sul mio attuale draytek abilito un altro circuito pvc (li chiamano così), ho un'altra sessione con un altro ip?

 

comunque fc dei 200 mega, considerata la zona geografica la stima è intorno ai 50



#7 eglio

eglio

    Schiavo

  • Membri
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19.581 Messaggi:

Inviato 10 novembre 2019 - 23:08

sì il modem telecom avrà un IP pubblico e il tuo router un altro IP pubblico su internet

SE li vuoi settare così

oppure li setti con nat come si fa in automatico mettendoli in cascata

in definitiva da cosa parte la domanda iniziale?

#8 euthanasia

euthanasia

    Matto

  • Donatori di sperma
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 31.952 Messaggi:

Inviato 10 novembre 2019 - 23:23

intendi su quale modem con voip scegliere?

niente, ho sempre pensato che collegando un secondo router in cascata non ci fosse modo di bypassare il primo

 

anche se alcune cose mi sfuggono; nella porta rj sul router tim a cui andrei a collegare la porta wan del secondo router è già presente connettività internet, come si fa a far capire al secondo router che non deve usarla? se imposto manualmente una sessione pppoe quella già presente non viene cagata?

 

è questo che non mi torna, un conto è se io imposto tot sessioni nello stesso router, ma in cascata come fa a capirlo?

 

non so se mi sono spiegato


Messaggio modificato da euthanasia il 10 novembre 2019 - 23:23


#9 Pucceddu

Pucceddu

    Schiavo

  • Membri
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.546 Messaggi:

Inviato 10 novembre 2019 - 23:24

No aspet cos?
Leggo puttanate a raffica o non ho ben capito.

Una sessione pppoe per linea, un solo IP per linea.

Il router in cascata è una semplicissima operazione di "subnetting", in cui configuri il primo router come provider e il secondo come router con default route su porta wan (che è solo una comodità per l'utente, ma la stessa cosa è fattibile con qualsiasi router business di fascia medio alta con sole prese LAN)

Messaggio modificato da Pucceddu il 10 novembre 2019 - 23:24


#10 eglio

eglio

    Schiavo

  • Membri
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19.581 Messaggi:

Inviato 10 novembre 2019 - 23:35

quale linea? di che operatore?

per Tim FTTC c’è gente che tranquillamente apre più sessioni PPPoE, il limite sarà tipo 3-4...
  • Pucceddu ha dato un bacino sulla fronte

#11 euthanasia

euthanasia

    Matto

  • Donatori di sperma
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 31.952 Messaggi:

Inviato 10 novembre 2019 - 23:36

ah ecco, allora è come pensavo

 

niente, ho sempre pensato che collegando un secondo router in cascata non ci fosse modo di bypassare il primo

 

quindi chi mette un secondo router dopo quello tim butta tempo e soldi?



#12 euthanasia

euthanasia

    Matto

  • Donatori di sperma
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 31.952 Messaggi:

Inviato 10 novembre 2019 - 23:37

cristo mettetevi d'accordo :whistler:



#13 euthanasia

euthanasia

    Matto

  • Donatori di sperma
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 31.952 Messaggi:

Inviato 10 novembre 2019 - 23:41

quale linea? di che operatore?

per Tim FTTC c’è gente che tranquillamente apre più sessioni PPPoE, il limite sarà tipo 3-4...


ma il router in cascata come capisce che deve bypassare?

es. se sul pc che sto usando ora creo una sessione pppoe (nonostante abbia ovviamente già connettività) navigo con un nuovo ip e bypasso nat e firewall del router?
perché è di questo che stiamo parlando, se uno vuole usare un router aggiuntivo

#14 eglio

eglio

    Schiavo

  • Membri
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19.581 Messaggi:

Inviato 10 novembre 2019 - 23:43

cristo mettetevi d'accordo :whistler:

la cascata router + modem si può fare in due modi

con uno dei due modi il modem è proprio come se non esistesse (NAT disabilitato su modem e PPPoE iniziata dal tuo router)

con l’altro c’è di mezzo il modem fra te e internet, questo ha rilevanza per alcune cose tipo aprire porte o scazzi doppio nat

milioni di persone al mondo campano benissimo anche col secondo eh

devi decidere quale usare

#15 euthanasia

euthanasia

    Matto

  • Donatori di sperma
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 31.952 Messaggi:

Inviato 10 novembre 2019 - 23:50

con uno dei due modi il modem è proprio come se non esistesse (NAT disabilitato su modem e PPPoE iniziata dal tuo router)

 

e in questo modo (pppoe solo sul secondo) come fa a funzionare il voip sul primo?

forse non ci capiamo o forse non capisco io

 

il secondo metodo invece mi sembra nonsense, che motivo c'è di acquistare/collegare il secondo (per motivi di prestazioni suppongo) se tanto c'è il primo che cappa?



#16 eglio

eglio

    Schiavo

  • Membri
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19.581 Messaggi:

Inviato 10 novembre 2019 - 23:56

anche sul modem c’è una sessione PPPoE
se guardi il video la lascia attiva

in totale sono due sessioni PPPoE

#17 eglio

eglio

    Schiavo

  • Membri
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19.581 Messaggi:

Inviato 10 novembre 2019 - 23:59

il secondo metodo invece mi sembra nonsense, che motivo c'è di acquistare/collegare il secondo (per motivi di prestazioni suppongo) se tanto c'è il primo che cappa?


chi ha detto che cappa
motivi sono che per il routing ti piace di più la gestione del tuo router
che magari non è anche modem vdsl
o magari non hai i parametri voip, che prima era vero anche per tim

#18 euthanasia

euthanasia

    Matto

  • Donatori di sperma
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 31.952 Messaggi:

Inviato 11 novembre 2019 - 00:13

come fa a non cappare?

 

tutti i pacchetti devono passare dal firewall del primo, e poi anche il secondo (che probabilmente uno compra perchè pensa che quello tim sia merda secca)

 

a quel punto non ha senso comprarsi solo degli access point e uno switch? o usare il primo metodo?



#19 Pucceddu

Pucceddu

    Schiavo

  • Membri
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 2.546 Messaggi:

Inviato 11 novembre 2019 - 00:23

Ah non sapevo avessero dato tutta questa disponibilità di IP pubblici contemporanei.

#20 eglio

eglio

    Schiavo

  • Membri
  • StellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStellettaStelletta
  • 19.581 Messaggi:

Inviato 11 novembre 2019 - 00:27

come fa a non cappare?
 
tutti i pacchetti devono passare dal firewall del primo, e poi anche il secondo (che probabilmente uno compra perchè pensa che quello tim sia merda secca)
 
a quel punto non ha senso comprarsi solo degli access point e uno switch? o usare il primo metodo?


se fosse un fattore limitante in qualche modo, sì capperebbe
non è detto lo sia


no non ha senso perché ci sono diecimila features del router scelto da te che potrebbero interessarti
poi se è solo questione di copertura wifi sì certo bastano l’access point
lo switch lo userei in ogni caso, quello integrato nei router non è esattamente sovrapponibile e può avere prestazioni limitate

comunque stiamo parlando di dettagli ma non si è capito la ciccia di quello che ti serve
intanto monterei il modem 200mega che vi mandarono

Messaggio modificato da eglio il 11 novembre 2019 - 00:27





0 utente(i) stanno leggendo questa discussione

0 utenti, 0 ospiti, 0 utenti anonimi